la regina gioiosa

Home » Musica » Generi e forme musicali e di danza » ballad » Folk songs: 20. Barbara Allen

Folk songs: 20. Barbara Allen

Anonimo (sec. XVII): Barbara Allen, ballad di origine scozzese. Alfred Deller, controtenore; Desmond Dupré, liuto.

In Scarlet town where I was born
There was a fair maid dwellin’,
Made ev’ry youth cry «Well-a-day.»
Her name was Barbara Allen.

All in the merry month of may,
When green buds they were swellin’,
Young Jemmy Grove on his death-bed lay
For love of Barbara Allen.

So slowly, slowly she came up,
And slowly she came nigh him,
And all she said when there she came:
«Young man, I think you’re dyin’.»

When he was dead, and laid in grave,
Her heart was struck with sorrow.
«Oh mother, mother, make my bed:
For I shall die tomorrow.»

Farewell, she said, ye virgins all,
And shun the fault I fell in:
Henceforth take warning by the fall
Of cruel Barbara Allen.


7 commenti

  1. luisa zambrotta ha detto:

    Bellissima e tristissima! 🎶

    Piace a 1 persona

    • Claudio Capriolo ha detto:

      Di Barbary Allen parla Samuel Pepys nel proprio diario, dicendo che amava ascoltarla dalla voce di un’attrice che gli era stata presentata nel 1665, certa Mrs Knipp. Sembra che i due fossero diventati molto intimi, a dispetto del gelosissimo Mr Knipp, ma in realtà trascorrevano il tempo insieme discorrendo a proposito delle sue deliziose “canzoncine scozzesi”; si chiamavano l’un l’altro rispettivamente ‘Dapper Dicky’ e appunto ‘Barbary Allen’. Quando anche la moglie di Pepys iniziò a manifestare una certa gelosia, lui fece in modo che il loro rapporto si raffreddasse. Continuò tuttavia a recarsi a teatro per assistere alle rappresentazioni in cui lei recitava, e lei dal palcoscenico gli faceva affettuosamente l’occhiolino.
      Storie d’altri tempi 🙂

      Piace a 1 persona

  2. poetella ha detto:

    storie graziosissime come questa dolcissima canzone.
    poi, Deller è davvero angelico!

    Piace a 1 persona

  3. luisa zambrotta ha detto:

    L’ha ripubblicato su words and music and storiese ha commentato:

    Barbara Allen/1

    Some days ago our friend Claudio Capriolo shared this post about one of the versions of the traditional folk song “Barbara Allen”.

    “Barbara Allen” began as a ballad in the seventeenth century or earlier and has been published and performed under many different titles, in a vast array of tunes and with narrative details that can vary from version to version.

    To be continued

    Qualche giorno fa il nostro amico Claudio Capriolo ha condiviso questo post su una delle versioni della canzone tradizionale “Barbara Allen”.

    “Barbara Allen” nacque come ballata nel diciassettesimo secolo o prima e da allora è stata pubblicata ed eseguita sotto titoli diversi, in una vasta gamma di melodie e con dettagli narrativi che possono variare da versione a versione.

    Continua

    Piace a 1 persona

commenti

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: